Spettroscopia raman e microscopia ottica

Il laboratorio di spettroscopia raman e microscopia ottica permette analisi in diversi campi di ricerca che spaziano dalla scienza dei materiali alle biotecnologie. All’interno del laboratorio sono presenti diversi strumenti, uno spettrometro Raman di ultima generazione ed un microscopio ottico equipaggiato con epifluoroscopio. La spettroscopia Raman permette studi di tipo strutturale con valutazione della cristallinità di materiali inorganici e studi di composizione molecolare in campioni organici o biologici. La microscopia ottica è una tecnica che consente l’osservazione e l’analisi superficiale di diversi materiali, sia inorganici che biologici.

Macchine presenti

  • Spettrometro Renishaw Invia Quotor. Questo strumento è dotato di un microscopio confocale ed equipaggiato con due linee laser, (532nm e 785 nm). Il piattello porta-campioni motorizzato permette un mappattura dei campioni con una risoluzione micrometrica ad elevata velocità di acquisizione grazie ad un rivelatore CCD di ultima generazione

  • Microscopio Ottico Nikon 80i. Questo microscopio permette osservazioni sia in riflessione che in trasmissione, sia in campo chiaro che in campo scuro. Inoltre può essere utilizzato come epifluoroscopio UV poiché è equipaggiato una lampada Xenon UV specifica per questo tipo di misure. È dotato di un filtro passa-banda per la luce UV (330 - 380nm)

  • Stampante 3D a stereolitografia equipaggiata con un laser blu (488 nm) con risoluzione micrometrica

 

Progetti