Fotonica

La fotonica è un settore multidisciplinare dell’ottica che si occupa della scienza e della tecnologia della luce compresa la sua generazione, rilevazione e gestione. La natura della luce, sulla base della teoria fisica moderna, deriva dalla dualità onda-particella. Se genericamente la luce può essere considerata un’onda elettromagnetica, nello specifico copre una piccola parte della gamma delle onde elettromagnetiche e le applicazioni della fotonica si concentrano sulla luce visibile o infrarossa.

La fotonica comprende un ampio spettro di applicazioni scientifiche e tecnologiche, inclusa la produzione di laser, rilevamento biologico e chimico, diagnostica e terapia medica, tecnologia di visualizzazione, raccolta energetica ed elaborazione ottica.

End-Use Market

La fotonica è un ottimo esempio del ruolo delle tecnologie abilitanti sul mercato europeo in quanto esistono circa 5.000 produttori in Europa che impiegano direttamente 246.000 persone. Inoltre, il lavoro di circa 2 milioni di impiegati nel settore manifatturiero dell’Unione Europea dipende direttamente da prodotti derivanti dalla fotonica. Tuttavia il settore ha bisogno di essere maggiormente sfruttato al fine di indirizzare le principali sfide sociali, e.g. assicurare l’accesso alle telecomunicazioni, preservare l’ambiente e con esso la produzione alimentare, tutelare alti livelli di assistenza sanitaria, garantire la sicurezza interna ed esterna e favorire uno sviluppo energetico sostenibile. Le tecnologie e le applicazioni alternative a quelle basate sull'utilizzo di carbone giocano un ruolo principale nel raggiungimento degli obiettivi europei di Horizon 2020.